0:00 / ???
  1. Animale

From the album abat-jour

Lyrics

Ci proverò˜ ad alzarmi e camminare accanto a te,
ma le mie gambe non mi reggon giàˆ più,
...è il peso delle mie esperienze che mi schiaccia,
come si può˜ continuare a vivere...

Ricercherò˜ un'altra strada per andare,
mi sbaglierò˜ ad osservare sempre in là,
...ho bisogno di una nuova stella da inseguire,
datemi un motivo per procedere


Ma si, lo sai, che comunque prima o poi,
ti stancherai, anche dei tuoi nuovi eroi,
perchè, tu hai, una bestia dentro te,
che non, ti lasceràˆ mai vivere come vuoi tu


Il tuo pensiero arriva forte,
Mi sottomette e mi giudica


Come quella volta che, ricordi, non hai trovato neanche il tempo per lasciarmi, no, non hai creduto...fossi degno di te;
Mi hai lasciato in balia del vento, una foglia trasportata in volo dal momento, un fantasma...della vita che fu;
Il tuo corpo lo ricordo bene, una tela bianca su cui disegnar le scene, di una guerra combattuta a colpi di sensualitˆà;
vi ho inciso una mia canzone, un pensiero forse troppo intenso d'amore, ed ora sei condannata, ad averlo con te


perchè tu, sei come me, ridi di me, ma non mi ascolti...
perchè, tu hai, quella bestia dentro te,
che non, ti lasceràˆ mai vivere come vuoi tu



Il tuo pensiero arriva forte,
Mi sottomette e mi giudica


...cercando in me una_ragione per poi condannarmi a tirare fuori il peggio che ho...
....non ho più scampo devo_solo dire addio a quello che credevo fosse giusto


O forse no mia cara, tu speravi io non fossi in grado di camminare con te, ma la realtˆà sorprende sai....
Ed ora sono qui, qui al tuo fianco come un incubo a cui non pensavi giàˆ più, e non andràˆ via presto sai,

sono qui,
qui con te,
qui per te
o senza te