CHI SIAMO (O CREDIAMO DI ESSERE)

L’obiettivo dei Bombay è di coniugare l’energia e la potenza dell’alternative-rock con la cura 
attenta e profonda della qualità del suono e la creazione di un’atmosfera oscura, passionale e 
profonda. I Bombay si rifiutano categoricamente di arrendersi acriticamente alle mode musicali 
del momento, non accettando in alcun modo un appiattimento della propria personalità e il 
rischio di apparire l’ennesima fotocopia di quello che già esiste. E’ ovvio che le ispirazioni a 
esperienze già avvenute e stimate ci sono e si sentono (Afterhours, Marlene Kuntz, Ministri, 
Verdena, Zen Circus, ecc.), ma questo non vuol dire (e non deve voler dire) che nelle fasi 
creative i Bombay lavorano avendo in mente ciò che già esiste, bensì lasciando scorrere 
liberamente le emozioni e le esperienze, ogni volta ripartendo senza schemi mentali 
prestabiliti. 
I Bombay nascono nel settembre 2015 a Medicina (provincia di Bologna), sperimentando da 
subito un alternative-rock potente ma molto curato, con testi esclusivamente in italiano. Già 
nel corso del 2016 iniziano a registrare le prime canzoni, presso la sala registrazione Front Of 
House di Bologna, brani che alla fine andranno a formare il primo EP del 2017. 
Da subito emerge l’impegno nel creare un rapporto speciale con il proprio pubblico (la Big 
Bombay Brotherhood), che per i Bombay è un compagno di strada, un vero e proprio membro 
della band, da coinvolgere nei videoclip, da far salire sul palco e con cui condividere 
quotidianamente il percorso artistico. Fortunatamente, nel tempo i Bombay accumulano una 
sempre maggior esperienza live (degni di menzione tra gli altri i concerti di apertura ai Bud 
Spencer Blues Explosion, al Teatro degli Orrori o ai Voina al Medicina Rock Festival; o l’
apertura ai Bologna Violenta, oltre a numerose esibizioni in festival, rassegne, concorsi, come 
ad esempio, a Bologna, al Ca’ de Mandorli, all’Arteria, all’Alchemica o al Zona Roveri), anche 
grazie alla collaborazione con la Nuke Crew, collettivo di band bolognesi che vede i Bombay 
come co-fondatori e che consente di fare rete con altri artisti e organizzare eventi insieme. 
A giugno 2016 esce il videoclip del primo singolo di Bombay, “Pessimi Eroi”, realizzato in 
collaborazione con i ragazzi bolognesi del Wildlab Multimedia. Il video riesce ad ottenere più di 
8000 visualizzazioni su Facebook nei soli primi 5 giorni dalla pubblicazione, anche grazie all’
intervista in diretta su Radio Fujiko svoltasi proprio lo stesso giorno della pubblicazione; ma 
soprattutto, il video rappresenta una vera e propria celebrazione della comunità Bombay, 
vedendo la partecipazione di più di 40 tra comparse e attori, e concludendosi con una grande 
festa. 

Come detto, a marzo 2017, tra un concerto e l’altro, viene pubblicato definitivamente il primo 
EP della band “abatjour”, in collaborazione con la Bad Karate Records e con una festa dal 
vivo a Bologna, anche in quest’occasione previo passaggio su Radio Fujiko lo stesso giorno. 
Per l’occasione, e sempre con la collaborazione dei WildLab Multimedia, esce anche il 
secondo videoclip del gruppo, per la canzone “Sospesi”, nonché un’ottima recensione dell’EP 
sul “Resto del Carlino”. 
Nel frattempo, la band viene selezionata da La Fame Dischi per essere inserita nella sua 
compilation uscita nella primavera 2017, oltre a vincere il premio LFD Press e quindi la messa 
in onda su numerose web radio a cura di Vittek Records 
Seguono numerosi live (Cassero di Bologna, in Piazza Maggiore a Bologna, a Castel 
Maggiore in apertura ai Plan de Fuga, a Castel Bolognese, ai Giardini di via Filippo Re a 
Bologna, alla Festa della Musica di Brescia), il cui aggiornamento è continuo. 
Ad agosto 2017 cambiano due componenti della band, ed arrivano il nuovo bassista Sighi ed il 
nuovo chitarrista Dave. Inizia quindi la composizione delle nuove canzoni, già a buon punto, in 
vista della registrazione del primo vero e proprio album della band. Il cambio di membri non 
può ovviamente che generare un leggero cambio di sound, che diventa ancora più compatto e 
aggressivo, ma senza perdere mai la melodicità che ci contraddistingue e l’emozione che 
cerchiamo di trasmettere. 
A marzo 2018 viene pubblicato il terzo video della band, per il singolo “Animale”, con 
promozione a cura di MarteLabel. 
Numerosi i live, i progetti e le nuove idee musicali già nel cantiere del gruppo, che vedranno la 
luce nel giro delle prossime settimane. 
#FollowTheTrunk.